Menta di montagna: siròp!

Mi ricordo che a casa di mia nonna, e pure di una mia prozia, non mancava mai. tanto che quando da piccola andavo con loro in campagna, in estate, la cerimonia della buonanotte prevedeva un bel bicchierone di questo nettare verde,e più era verde e più rendeva felici, perché c’era un sacco di menta dentro!!Il procedimento è semplice e rapido e….niente a che vedere con il sapore e con il potere dissentante di quelli industriali ;-) Il cespuglio che ho in montagna è di menta spicata, ma siccome ci sono decine e decine di varietà di menta idonea per uso alimentare, vanno bene anche le altre!

Sciroppo alla menta (metodo di estrazione idroalcolica)

30 g di foglie di menta spicata

70 ml di alcool da liquori

150 ml di acqua calda non bollente

+ sciroppo di 250 g di zucchero + 200 ml di acqua

pulire bene le foglie con un telo appena umido, metterle in infusione sotto alcool per 8 ore. Aggiungere l’acqua calda, lasciare ancora due o tre ore.

Preparare lo sciroppo e farlo raffreddare. Unirlo al liquido di infusione, filtrare e imbottigliare. Consumare diluito in acqua.

About these ads

5 pensieri su “Menta di montagna: siròp!

  1. Ma lo sai che volevo preparane un pò anche io con la menta che ho in balcone??…l’anno scorso feci quello di cedrina e melissa! …che buono questo con la menta spica, adoro il suo gusto e profumo!!! speciale!!!
    baciotti

  2. Pingback: DOLCI, CONSERVE E BEVANDE | Il Blog di Norma Carpignano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...