Mangé

Cefali alla senape

Ecco un’altra ricetta di pesce veloce, semplice e sfiziosa.

Probabilmente gli esperti del pesce, coloro che sono nati in luoghi dove cucinare il pesce fa parte della cultura e della vita quotidiana sin dalla nascita, inorridiscono nel vedere cotante improvvisazioni.

Le mie cavie tollerano bene, il pesce fa bene…perché dovrei smettere? ^_^

Cefali alla senape

Dosi a occhiometro!

Un cefalo a persona (250-300 gr da pulire)

olio, aglio

vino bianco

cumino

senape rustica (quella con i semini interi, per capirci)

capperi dissalati

Pulite e desquamate i cefali
Metteteli a stufare in una padella con un filo di olio, uno spicchio di aglio e un bicchiere abbondante di vino bianco. A metà cottura cospargere i pesci con una manciata di cumino in semi.
A cottura ultimata togliere i pesci  e tenerli in caldo; eliminare l’aglio, unire al fondo  di cottura una cucchiaiata abbondante di senape rustica  per ogni cefalo che andremo a nappare e una manciata di capperi.
Aprire e diliscare i pesci nel piatto e versarvi sopra la salsa bella calda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...