Galuparìe

Bavareisa ‘d pom

Eh sì, le bavaresi sono proprio la mia passione.
Con la frutta, poi mi dan l’idea di essere un po’ più light, anche se in effetti è solo un’impressione!
In ogni caso, si prestano bene a terminare una cena un po’ sostanziosa, con portate corposette.

Quelle con la frutta, inoltre , dan la possibilità di giocare di più con i colori 😉

Bavarese alle mele verdi


700 gr di mele Granny Smith

150 gr di zucchero

acqua, succo di limone

8 gr di gelatina in fogli,

400 ml di panna montata

gelatina, colorante alimentare verde, fettine di mela e alchechengi per decorare

per il bisquit: 60 gr di zucchero, due uova, 40 gr di farina, 50 gr di farina di mandorle

 

Sbucciate e tagliate a dadini le mele, tenendo da parte qualche fettina per il decoro.
Mettetele in una casseruola con 150 gr di zucchero, mezzo bicchiere di acqua e un cucchiaino di succo di limone. Fate cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento. Nel frattempo preparare il bisquit alle mandorle:
Montare a spuma ben ferma due uova con 60 gr di zucchero. Aggiungerte la farina 00 e la farina di mandorle, mescolando delicatamente per non far smontare il composto. Stendere il tutto su una placca da forno in misura più ampia rispetto a quella definitiva del dolce, e cuocere a 170° per 10 minuti circa, finchè i bordi non iniziano a dorare. Passate le mele al mixer fino a ridurle a purè, unite finché sono ancora calde i fogli di gelatina precedentemente ammollati in acqua fredda.
Fra raffreddare del tutto e unite la panna montata.

Disponete sul fondo di uno stampo rettangolare apribile il bisquit.Versare il composto , livellate bene e riponetee in frigo per un paio di ore.

Preparate una gelatina (col tortagel va benissimo una bustina) colorandola con un pizzico di colorante per alimenti verde.
Mettete sul fuoco un pentolino con qualche cucchiaiata di zucchero (un etto circa) e due-tre cucchiai di acqua, fino a fare uno sciroppo denso. Aggiungete qualche goccia di limone.
Passatevile fettine di mela per il decoro, per lucidarle.
La pallina arancione è un alchechengi privato delle fogliette 😉

La masca vi consiglia anche:

bavarese ai fiori di sambuco su coulis di kiwi

flognarde di mele

Annunci

3 thoughts on “Bavareisa ‘d pom

  1. ahahahah psichedelica non l’aveva mai detto nessuno! Hai pure ragione!
    La bavarese dovrebbe partire, a dire il vero, dalla base “crema” uova zucchero e latte, quindi tieni presente che questa non sarebbe una vera bavarese col bollino, ecco, ma per quele alla frutta preferisco una versione più semplice, e tutto sommato “light”! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...