Galuparìe

Nodini dolci

Tuti ij grop a ven-o al pento

Tutti i nodi vengono al pettine…. che saggezza!! Ma mica tutti i nodi son cattivi!!

Mi piace questa forma per piccoli panini, ma anche per delle brioscine semidolci adatte per il tè o anche per la colazione, L’impasto è simile a quelli per pan brioche, la forma…eccola!

Nodini dolci, brioscine per il tè

200 gr farina 00
300 gr farina manitoba
un cubo di lievito (25 gr)
un bicchiere di latte
un uovo e un tuorlo
90 gr di burro a pomata
120 gr di zucchero
aroma di vaniglia (io ci vedrei bene anche della scorza di arancia)
un pizzico di sale.
acqua qb

Prima della cottura: uovo sbattuto e zucchero in granella

Lavorate tutti gli ingredienti insieme, facendo sciogliere il dado di lievito nel latte e aggiungendo acqua fino a ottenere un impasto morbido. Formate una palla e fate lievitare un’ora coperta.
Fate dei tocchetti uguali tra loro (io li faccio di circa 35-40 grammi)

Lavorateli uno ad uno rapidamente e fatene dei rotolini che andranno annodati. Fate di nuovo lievitare per un’ora circa, spennellate con l’uovo e cospargete con la granella. Infornate a 190° per una ventina di minuti.

Annunci

5 thoughts on “Nodini dolci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...