Mangé

Filetto alla melagrana

La melagrana, simbolo di fecondità e di buon augurio, si trova spesso in cucina, vuoi come ingrediente, vuoi come ornamento per la tavola.

Abbiamo un piccolo melograno in giardino in montagna, che fa delle fioriture splendide; io uso spesso la melagrana nel secondo modo, per apparecchiare una tavola autunnale, sfruttando l’effetto cromatico. E poi durante le feste natalizie, come simbolo augurale per l’anno nuovo.

Questa preparazione mi ha convinta che nonostante il sapore delicato possa essere abbinata in modo goloso alla carne rossa!

Filetto di vitello alla melagrana

4 fette di filetto da 150 g l’una circa

due melagrane

mezzo bicchiere di vino bianco secco

un bicchierino di brandy

un rametto di rosmarino

burro

sale e pepe

Spremete il succo di una melagrana e sgranate l’altra; fate imbiondire il burro con il rosmarino e scottatevi mezzo minuto per parte i filetti, togliete il rosmarino, bagnateli col vino bianco e col succo di melagrana; cuocete ancora due minuti per parte, aggiungete i grani, bagnate col brandy e fiammeggiate mentre servite in tavola. Io l’ho accompagnato con delle carotine glassate 🙂

Annunci

3 thoughts on “Filetto alla melagrana

  1. Bello da vedersi e buono da mangiarsi!
    molto gradito l’uso della melagrana con le carni!
    ottima ricettina!:)
    buona domenica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...