Mangé

Antasché le cuchije

Ovvero: andarsene con le pive nel sacco…

Non ci sono molti proverbi sulle conchiglie in piemontese… d’altra parte non è luogo da conchiglie!

Hugo diceva “dalla conchiglia si capisce il mollusco, dalla casa, l’inquilino”

E da una conchiglia splendida come la capasanta o conchiglia di San Giacomo non poteva che venire fuori un’inquilina squisita e bella da vedere, con il suo brillante corallo, tanto da essere presentatao spesso tra gli antipasti di pranzi importanti, ed essere stata qualche anno fa una vera e propria moda culinaria, spesso chiamata in francese, Coquille Saint Jacques, perché era più chic. Le mode passano, ma la bontà di un alimento resta, e io sono alquanto contro le mode e quindi, avendole trovate freschissime, e ormai con prezzi accessibilissimi, perché non approfittarne? ^_^

Capesante profumate al Porto con carciofi e noci

3 capesante grandi

un carciofo

50 g di noci tritate

un bicchierino di Porto

un cucchiaio di aceto di miele

un cucchiaio di olio di oliva

uno spicchio di aglio

Scaldate l’olio in un padellino con lo spicchio di aglio. Togliere l’aglio e fate dorare rapidamente i frutti delle capesante. Bagnatele con il Porto, fate evaporare due minuti e spegnete. Tagliate con la mandolina il carciofo dopo averlo pulito dalle spine, privato del gambo, delle foglie esterne e della barba.

Disponete il carciofo nelle conchiglie, adagiatevi sopra le capesante, unite al fondo di cottura l’aceto di miele e, dopo aver cosparso le conchiglie con il trito di noci, irrorarle ciascuna con un cucchiaio del miscuglio ottenuto.

Annunci

3 thoughts on “Antasché le cuchije

  1. uh che spettacolo!
    adoro le capesante!!!
    é vero a Taranto le chiamano cozze San Giacomo…molto alla francese o alla spagnola… visto che la conghiglia della capasanta è poi il simbolo di Santiago (giacomo) de Compostela!:)

    cmq….questo antipastino me lo pregusto con gli occhi e l’idea dei sapori così abbinati mi fa venir l’acquolina!

    bellissima e buonissima idea!

    buona domenica
    Terry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...