Galuparìe · Vegetariano

Mousse di yogurt e miele

Le temperature di questi giorni, a parte la parentesi piovosa, permettono già di pensare a dolci freschi, che possono anche essere un’alternativa a un pranzo veloce, perché no?

Ho utilizzato un altro dei mieli acquistati sabato a Officinalia, per ottenere una mousse delicata e profumata, che credo possa fare apprezzare lo yogurt anche a chi di solito lo guarda con diffidenza 😉 Io faccio lo yogurt in casa, con una yogurtiera, e resta piuttosto denso. Se lo acquistate già pronto, scegliete quello greco, è più adatto a questa preparazione!

Per iniziare bene la nuova settimana, insomma…vi attira?

Mousse di yogurt e miele

per quattro persone:

400 g di yogurt denso

100 g di miele di rododendro

250 g di panna montata non zuccherata

due gocce di essenza di vaniglia

mescolate lo yogurt con il miele e le gocce di vaniglia. montate la panna e unitela delicatamente allo yogurt. Distribuite nelle coppe o nei bicchieri e riponete in frigo. Potete servirla accompagnata da una dadolata di fragole messe a macerare un’ora prima in altro miele di rododendro: non nel limone, per carità, rovina del tutto l’aroma del miele!

Un altro abbinamento che ci vedrei bene è con le ciliegie, non le amarene conservate, proprio le ciliegie fresche, macerate sempre nel miele…tra poco si inizieranno a trovare…per chi è in zona, basterà andare a Pecetto!

Annunci

11 thoughts on “Mousse di yogurt e miele

    1. non puoi mangiare yogurt? nemmeno quello di capra? (è fantastico)… :-/

      ps..intendo: è fantastico lo yogurt di capra, non il fatto che tu non possa mangiarlo… rileggendo mi stavo già immaginando una scena alla W.Allen…^^

  1. vedo che siamo tutte dello stesso umore fragola-yogurtoso! 🙂 postato la torta giusto ieri 😀 deliziosa anche in coppa, ma il miele di rododendro mi è nuovo! ce n’è uno simile? temo che non riuscirei a trovarlo

    1. uhm, simile simile non saprei, ma sicuramente qualcosa di molto profumato di..”fiori”, come il miele di tarassaco o anche quello di girasole o di eucalipto, ma anche un buon miele di agrumi, perché no? Non quello di acacia, a meno che non mangi la mousse da sola, perché in abbinamento a fragole o altri frutti resterebbe troppo delicato, e nemmeno un castagno perché ha un sapore troppo marcato, tendente all’amarognolo 🙂

  2. Come avrei voluto esserci a Officinalia… spero quest’anno facciano qui a Mestre Nature…una fiera sul genere mini SANA… è sempre molto bello!!!
    cmq… sta mousse è strepitosa:)

  3. Superati i 10.000 contatti dall’apertura del blog!
    E’ vero che è solo un numero, però un po’ emoziona…
    soprattutto pensando alla passione con cui Norma coltiva questa sua “creatura” (e alla golosità con cui mangiamo ciò che è stato fotografato…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...