Galuparìe · Vegetariano

Gelato alla lavanda

Ogni giorno mi ripropongo di fare duemila cose, poi il tempo non basta mai, ne saltano fuori altre, allora si rimanda… nei weekend poi anziché avere più tempo, ne ho ancora meno perché mi aggiungo altri programmi. Ogni tanto dico che se sto ferma per dieci minuti anziché godermeli inizio a preoccuparmi perché se son ferma sicuramente è perché mi son dimenticata di qualche impegno! Non è contagioso, tranquilli, ma a quanto sento è un male comune…

Tra le varie cose che avevo in elenco c’era questa, e cioè dirvi come ho fatto questo gelato un po’ particolare, pur nella sua semplicità. Non è facilmente accostabile ad altri gusti in coppe miste, quindi pensatelo come conclusione di un pasto un po’ alternativo, tipo questa cena, o al posto di un “tè delle 5″…perché no…

Gelato alla lavanda

un cucchiaio raso di fiori di lavanda

250 g di ricotta (io ho usato il seirass)

250 g di panna semimontata

120 g di zucchero

5 gocce di essenza di vaniglia

macinate i fiori con lo zucchero, tenendone da parte un cucchiaino di interi. mescolate tutti gli ingredienti e mettete nella gelatiera per il tempo necessario ad ottenere una consistenza cremosa.

La masca vi consiglia anche:

tomini aromatici ai fiori di robinia (acacia)

bavarese ai fiori di sambuco su coulis di kiwi

confettura di rose

Annunci

6 thoughts on “Gelato alla lavanda

    1. molto delicato, sì… l’importante quando si usa la lavanda è non esagerare con le dosi, aggiungerne solo un po’ alla volta, o si rischia di ottenere un inquietante effetto saponetta! 🙂

  1. Wow che delicatezza… mi fa piacere conoscere una foodblogger piemontese. Non sono da molto in questo mondo (15 gg circa… ihihih), ma finora non mi ci ero ancora imbattuta.
    Sorrido nel leggere il tuo profilo, vago come il mio. Siamo proprio discreti noi piemontesi (io non purosangue però).
    Ora sbircio un po’ tra i tuoi lavoricchi letterari…

  2. Io che adoro la lavanda nei dolci… non posso non amare questo gelato!!! quest’estate devo provarlo!!!!!
    anche senza gelatiera devo farlo!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...