Bèive · Tradission · Vegetariano

San Giovanni, si fa il nocino!

S’a pieuv a San Gioann le nos a tomberan se piove a San Giovanni le noci cadranno…eh sì, sono verdi, ma si staccano già così bene dalla pianta che se piove forte, molte cadono da sole…

Ma noi le raccogliamo direttamente, con o senza pioggia, per fare il nocino, scorta per tutto l’inverno! Oltre ad essere buono, il nocino è consigliato come digestivo, tonico e contro i disturbi del fegato.

La tradizione vuole che le noci vengano raccolte, ancora verdi, nella notte di San Giovanni, il 24 giugno, la notte più breve del’anno, direttamente da colei (o colui) che preparerà il nocino. Io non le ho raccolte proprio di notte, ma per il resto ci siamo! Il nostro noce quest’anno è bello carico, il che significa non solo nocino, ma anche delle belle noci in autunno, per i dolci, ma non solo!  ^_^

Ci sono delle leggende che designano il noce come albero delle streghe, vuoi perché ne utilizzano i rami per…volare, vuoi perché organizzano i loro sabba proprio intorno al noce, nella notte tra il 23 e il 24, raccogliendone i frutti verdi per i loro rituali, e garantendo così vitalità alla pianta proprio per il fatto che il tutto avviene nella notte più corta, quando la luce vince sulle tenebre.

Non so se si possa volare sui rami del noce… giù dai rami sì, infatti non seguo la tradizione che vorrebbe la raccolta eseguita a piedi nudi su per la pianta 😀

…viene buono ugualmente!! 😉

Nocino di San Giovanni

Per l’infusione:

21  noci verdi con il mallo (devono essere dispari!)

due o tre chiodi di garofano

mezza stecca di cannella

un pizzico di noce moscata

la scorza di un limone

alcool a 95° circa 600 ml

per lo sciroppo:
600 ml di acqua
350 g di zucchero
Tagliate i malli in due o quattro parti a seconda delle loro dimensioni, metteteli in un grosso vaso, distribuendoli bene negli spazi vuoti, e ricopriteli di alcool da liquori. Chiudete bene il vaso (o i vasi se ne fate di più) e mettetelo su un davanzale o su un balcone al sole. Dopo dieci giorni aggiungete le spezie e la scorza di limone. Rigirate il vaso almeno due volte al giorno; in tutto lasciatelo in infusione per 40 giorni, il liquido diventerà quasi nero: è normale!
qui i vasi insieme alla piante grasse, nell’angolo di terrazzo di maggior esposizione al sole!
Al 40imo giorno preparate lo sciroppo, aggiungetelo all’alcool ancora caldo ma non bollente, e filtrate il tutto con una garza. Imbottigliate il nocino in bottiglie scure e fatelo riposare in locale buio ancora almeno per un mese prima di consumarlo.
Questo è dall’ultima bottiglia di quello dello scorso anno ^_^
La masca vi consiglia anche:
Annunci

13 thoughts on “San Giovanni, si fa il nocino!

  1. Aahahah! Bellissimo. Certo che sei una miniera di informazioni. La foto dei barattoli mi piace particolarmente. Ciao Madame, è sempre piacevole leggerti. Hai quel sarcasmo distaccato, ma non troppo che piace a me.

  2. Mi permetto un’obiezione sul proverbio. Credo che il senso sia: la pioggia a San Giovanni fa così bene alla pianta che, al momento opportuno, questa produrrà un bel po’ di noci (che, quando sono mature, cadono a terra)

    A proposito di streghe, il noce più famoso per i sabba è quello di Benevento

  3. Il nocino è uno dei liquori che vorrei provar da tempop, perchè è buonissimo!!…ma non trovo facilmente noci con mallo etc…. cmq mi berrei un biccherin del tuo moooolto volentieri!

    1. Ciao! credo essenzialmente perché è tipico simbolo dell’abbondanza, anche se mi piace pensare a un altro significato, e cioè simbolo del mistero femminile e totem dei sabba delle masche 🙂

  4. Spesso ci chiamano per chiedere botti in legno di rovere per invecchiare il nocino e anch’io sono un appassionato della bevanda. Non l’ho mai preparato e pensavo si facesse con le noci quelle che si schiacciano con lo schiaccianoci. Alla prima occasione voglio proprio provare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...