Bèive · Vegetariano

Tè verde freddo alla menta

La volevate l’estate? quanto siamo andati avanti a lamentarci che l’inverno non finiva mai, e che faceva freddo, e che non c’era il sole…?

Ora zitti neh? Il primo che si lamenta lo corichiamo due ore sull’asfalto. Magari dopo pranzo…. tanto va di moda il BBQ! ^_^

Introdurre liquidi nell’organismo in questo periodo è fondamentale, ma per chi non si accontenta solo dell’acqua, e pr chi, come noi, non ama le bevande gassate e quelle troppo dolci, non restano molte alternative: il buon tè freddo è sempre una risorsa valida, e farlo in casa permette di accontentare i gusti personali di tutti, in famiglia: lo fai carico quanto vuoi, lo zuccheri come ti pare, usi il tipo di tè che preferisci ecc….

Ci sono diverse teorie sui metodi per fare il tè freddo. Ho letto un po’ di pareri qua e là e mi son fatta un’idea… delle varie versioni.

Anche lì, non ne esiste una migliore di un’altra, se non in base al risultato che si vuole ottenere.  L’infusione breve e a caldo estrae determinate sostanze dalle foglie di té: essenzialmente la caffeina e la teofillina, le sostanze eccitanti, mentre l’infusione lunga a freddo, o comunque il prolungamento della stessa infusione a caldo, estrae una maggior quantità di tannini, che oltre a conferire un gusto maggiormente amarognolo, hanno qualità astringenti, ma anche conseguenze infiammatorie sulle mucose.

Teniamo conto anche del fatto che prepararsi il tè freddo in casa ha il vantaggio di evitare coloranti e conservanti. Tuttavia come spesso accade per i cibi preparati in casa, occorre pensare al loro più facile deterioramento rispetto a quelli “trattati” industrialmente.

Dunque una lunga infusione, benché a freddo, espone a maggiori cariche batteriche la nostra bevanda.

Insomma, fate voi…  Io sono giunta a questa sperimentazione, che ci ha soddisfatto assai… e ne farò altre, di cui vi parlerò, nelle prossime calde giornate…

Tè verde freddo alla menta

Due cucchiai colmi di foglie di tè verde (io uso le foglie arrotolate)

mezzo litro di acqua bollente

6 o 7 foglie di menta fresca

800 ml di acqua fredda

due cucchiai rasi di zucchero

il succo di mezzo limone

Lasciare in infusione il tè nell’acqua bollente a fuoco spento per due minuti. aggiungere le foglie di menta e lasciare ancora il tutto per due minuti. Abbatterne la temperatura aggiungendovi l’acqua fredda, in cui avrete già sciolto lo zucchero e spremuto il succo di mezzo limone. Lasciare ancora un minuto, filtrare e imbottigliare. mettere immediatamente in frigorifero.

Aggiungere eventuale altro zucchero e/o foglie di menta fresca al momento di consumare, secondo i gusti.

La masca vi consiglia anche:

sciroppo alla menta

pavlove alla rosa canina e alle fragole

frollini profumati al miele di girasole e ai fiori di lavanda

Annunci

10 thoughts on “Tè verde freddo alla menta

  1. il té alla menta è una delle bevande che amo di più, mi riporta quei profumi d’oriente ai quali non so resistere.

    appena vado dai miei in montagna, recupero le mitiche foglioline… evvai!

  2. ho visto che la menta è una “erbaccia” che cresce bene anche in vaso: per averne una provvista sempre fresca sul balcone!

  3. Ma lo sai che lo faccio sempre anche io d’estate con la menta??? e come fai tu!!! il tè verde poi assolutamente infusione breve se noi ti allappa la bocca coi tannini che ha!!!…anche io lo faccio concentrato poi ci aggiungo po acqua fredda e sciroppo di zucchero di canna qb per dolcificare!!!! slurp…lo adoro…..fresco e digestivo!!!

  4. dovrò provare! ho giusto giusto 100g di te marocchino che devo utilizzare il prima possibile per non perdere l’aroma.
    ma per quanto tempo posso tenere il tè in frigorifero? Grazie 🙂 chia

    1. ciao Chia, benvenuta!
      Il tè marocchino è ottimo per fare questo tè freddo!! Siccome l’acqua viene bollita, si conserva anche tre quattro giorni… di più direi di no, ma a dire il vero preparandone un litro alla volta, nei periodi caldi, più di due giorni non è mai durato 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...