Fé baldoria · Galuparìe · Vegetariano

Bavarese “foresta nera”, autocompleanno

La cosa buffa del fare i dolci e le torte per gli altri, è che poi alla fine ti ritrovi a farle anche per te stesso… e non sei mai contento. Sembra strano dire che hai la possibilità di farti la torta che hai sempre desiderato, e quando pensi a quale sia, non te ne viene in mente una, prché poi in realtà ne hai già provate tante, ma ne hai ancora tantissime da provare, e non è facile scegliere.

Una condizione era quella di non usare il forno, possibilmente. Anche se il vantaggio di festeggiare il compleanno in montagna è proprio quello di poter cucinare con il forno senza soffocare… ma tant’è… alla fine l’idea è venuta, ed eccola qua.

Ho sempre ammirato la classicissima torta “foresta nera” e…mai fatta, non per un motivo particolare, non è mai successo, ecco. Però non avevo molta voglia di fare il pan di Spagna al cioccolato, impastare… uhm… no.  Facciamo una versione diversa, ma come? “Bavareisa”, ovviamente!! ^_^ E ho elaborato questa cosa qui…

Bavarese “foresta nera”

Per la base:

250 g di biscotti tipo “digestive”

100 g di burro fuso

Per la bavarese al cioccolato fondente:

350 ml di latte, una stecca di vaniglia

3 tuorli

150 g di cioccolato fondente

80 g di zucchero

300 ml di panna

4,5 fogli di gelatina (9 grammi)

Per la bavarese al cioccolato bianco:

350 ml di latte

3 tuorli

120 g di cioccolato bianco

70 g di zucchero

300 ml di panna

4,5 fogli di gelatina (9 grammi)

Per la farcitura, mezzo barattolo di amarene sciroppate

Per disco di cioccolato: tre cucchiai di cioccolato fondente fuso

Per la copertura: 80 g di cioccolato fondente e alcune amarene sgocciolate più un po’ di cacao.

sciogliete circa 100 g di cioccolato fondente, prelevatene due o tre cucchiaiate e formate uno strato sottile rotondo su un pezzo di carta forno del diametro leggermente inferiore a quello dello stampo che userete per il dolce.

Spalmate il restante cioccolato (circa 80 g) su un altro pezzo di carta forno e mettete entrambi i fogli in frigo.

Per ogni bavarese: montate i tuorli con lo zucchero; scaldate il latte (per quella al ciocco fondente scaldatelo insieme alla bacca di vaniglia che poi toglierete ) sciogliete dentro il latte caldo il cioccolato, mescolando bene. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, strizzatela e unitela al latte, mescolate bene, e unite il tutto, a filo, a i tuorli montati continuando a usare le fruste.

Lasciate raffreddare, montate la panna e unitela mescolando delicatamente.

Preparate la base sbriciolando i biscotti e impastandoli col burro fuso. Distribuiteli sul fondo dello stampo apribile (o un disco) del diametro di circa 26 cm. e premete bene. Distribuitevi sopra uno strato di amarene sciroppate sgocciolate e, sopra, la bavarese al cioccolato fondente. Riponete in frigo almeno mezzora (intanto preparate la seconda bavarese). Tirate fuori dal frigo e mettete sulla bavarese già sufficientemente rappresa il disco sottile di cioccolato fondente….che scrocchierà poi a sorpresa! Rimettete in frigo ancora almeno un quarto d’ora, poi tirate fuori e versate la seconda bavarese. Rimettete in frigo ancora almeno un’ora prima di procedere alla decorazione.

Ricavate dei trucioli dal secondo foglio di cioccolato fondente fuso che avete preparato precedentemente, disponeteli sulla superficie del dolce insieme alle altre amarene sgocciolate. Spolverate col cacao amaro e tnete il tutto in frigo fino al momento di servire.

Annunci

7 thoughts on “Bavarese “foresta nera”, autocompleanno

  1. Si possono fare gli auguri due volte?Io direi di si: auguroni!
    Ti dico le prime parole che mi sono venute in mente appena ho visto il post: lusso e lussuria.Una splendida “bavareisa”!
    A presto.

  2. @Oxana, sìììììììì è proprio così, e la cosa bella è che poi non sono mai contenta! 🙂
    @Edith grazie per gli auguri… lussuriosa, sì, splendida insomma, ha tante magagne…
    @maria grazie per gli auguri, il dolce però non può competere con i tuoi capolavori!! perlomeno era buono, ecco, mi accontento! ma non ti raggiungerò mai per quanto riguarda l’estetica!

  3. ma hai fatto gli anni?!… beh cmq complimenti e auguri… una torta spettacolare…declinazione estiva e golosissima di un classico..in perfetta bavareisa!!!!:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...