Galuparìe

Persi e tornasol…

Pesche e girasoli… fine estate, più di così, e come tradizione vuole, qui insieme alla pesche si trovano in bellavista amaretti e cacao, perché a fine estate le pesche ripiene sono davvero un must!

Ma pesche , amaretti e cacao si abbinano bene sotto ogni forma, e visto che la forma dei girasoli è pure tipica di un’estate che sta volgendo al termine… ecco qua… e se non avete lo stampo a girasole, nessuna paura. Uno stampo rotondo va bene lo stesso! Quel che conta…è il contenuto! ^_^

Girasole ripieno alle pesche con amaretti alla piemontese

Per la frolla:

400 g di farina

200 g di burro

120 g di zucchero

un uovo e un tuorlo

un pizzico di sale.

Per il ripieno:

4 grosse pesche gialle

400 g di ricotta

100 g di amaretti sbriciolati

80 g di zucchero vanigliato

80 g di cacao amaro in polvere

due uova e un albume

due bicchierini di Amaretto di Saronno

per guarnire:

gocce di cioccolato fondente

zucchero a velo

impastate la frolla e riponetela in frigorifero per mezzora. Intanto preparate il ripieno: lavate e affettate le pesche (dividendo in quarti e ogni quarto in due o tre fette a seconda della dimensione della pesca). In una ciotola lavorate la ricotta con tutti gli altri ingredienti.

Distribuite nel centro dello stampo le gocce di cioccolato. Dividete la pasta frolla in due parti, d cui una un po’ più grande dell’altra. Con questa fate un disco sottile e foderate il fondo e i bordi dello stampo. Riempitela con l’impasto di ricotta in uno strato uniforme. Poi mettete le pesche, affondandole leggermente nella ricotta. Infine stendete la rimanente pasta in un disco con cui coprirete il tutto. Cuocete in forno già caldo a 190° C per 50 minuti circa. La frolla deve risultare ben cotta.

Fate raffreddare per almeno mezzora prima di sformare il dolce, per evitare che la pasta, sottile, si rompa. Cospargete con zucchero a velo e servite, se vi piace, ancora tiepida.

se ve ne avanza, è buona anche fredda! 🙂

la masca vi consiglia anche:

pesche ripiene alla piemontese

crostata morbida alle pere con amaretti

bavarese alle pesche in crosta di cioccolato

Annunci

9 thoughts on “Persi e tornasol…

  1. @Chiara: grazie, sì anche a me piace molto, anche se è un po’ grande e non lo uso spesso proprio per quello!

    @Edith…in effetti no, non avanza… questo poi l’ho portato a una cena ed è letteralmente sparito! 🙂

  2. Eccola qua!
    Cavolo! Supera ogni mia aspettativa…
    Geniale la cosa delle gocce di cioccolato!!!
    E che splendido guscio frolloso.
    Madame… questa è davvero da primato…
    Splendida.
    Non sai come ne vorrei un pezzetto 😦 … dopo tutti sti plum-cake… sai com’è…

  3. @lavalsesiana… mi tocca studiare qualcosa di simile per la nostra cena, eh?? 😉
    @parentesi: se mi chiami ancora madame non ne faccio più, ecco…. 😀 devo aggiornarmi meglio sulla tua ricerca del plum cake perduto..
    @caminetta…che dici? pop art? astrattismo…? 🙂
    @Terry, grazie! ma dov’eri finita? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...