Mangé · Tradission · Vegetariano

24-26 settembre: Marentino, fiera del miele

Si svolge in questi giorni una delle fiere che, ogni anno, attendo con più trepidazione… E’ vero che quest’anno sarà la Sagra di Andezeno ad avere un posto particolare nei miei pensieri, perché ci sarà la presentazione del mio libro, ma alla Fiera del miele di Marentino ho l’appuntamento annuale con i miei fornitori di miele. In realtà poi ne acquisto durante tutto l’anno, ma è loccasione per scoprine di nuovi o assaggiare nuove varietà! Una cosina che vi voglio segnalare in anticipo, che rende interessante questa manifestazione, è la presenza di una serie di rebus sulle pareti di alcuni edifici, se andate qui ne vedete le fotografie. I rebus sono realizzati da artisti quotati in collaborazione con La Settimana Enigmistica, e sono coloratissimi, allegri, e la gente gironzola per il centro del paese col naso all’insù, cercando di risolverli… ^_^ Ogni anno il numero aumenta, e ce n’è almeno uno nuovo da decifrare… Tornando al miele, gli espositori sono attentamente selezionati in modo da garantire non solo la genuinità dei prodotti ma anche un elevato standard di qualità.

Con un millefiori preso da uno degli espositori ho realizzato questa “insalatina” un po’ particolare… dove si incontrano due regioni distantissime tra loro, ma entrambe con una solida tradizione enogastronomica: Piemonte e Sicilia. Un’idea bislacca? può darsi, volevo divertirmi un po’ e il risultato è stato interessante ^_^ Buona Fiera!

Insalata di caprino con fiori di zucca, mandorle fresche e fichi d’india.


Gli ingredienti sono praticamente tutti nel titolo…

songino

fichi d’india maturi a tocchetti

fiori di zucca tagliato a listarelle

formaggio caprino fresco

mandorle fresche tagliate grossolanamente

miele millefiori

sale

olio di oliva

L’esecuzione è… difficilissima… 😀

Assemblate, condite con sale, poco olio, e miele in quantità a piacere… e servite.

Annunci

5 thoughts on “24-26 settembre: Marentino, fiera del miele

  1. originalissima questa insalata dal “Sangue misto” siculo/piemontese, bell’accostamento !E’ periodo di fiere , anche qui ne ho visitata una e finalmente ho messo le mani su un bel pezzo di Raschera…Stendo un velo pietoso sui vini piemontesi, poveretti…bistrattati da due signore che senza alcuna preparazione avevano l’onore (incompreso da loro) di venderlo….passa da me ….Buona serata Norma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...