Galuparìe · Tradission

Buon Natale e buon compleanno al blog!

Ebbene sì, anche questo blog ha compiuto un anno.

Dovrei fare un post di inventario, adesso, elencando le cose belle e brutte…anzi, per consuetudine ho visto che si elencano solo le cose belle… ma la vita non è fatta solo di quelle, purtroppo, e questo blog è specchio di un pezzetto di vita…e dunque… però è anche Natale (domani!) e quindi sarò buona… faccio che passare agli auguri e… va là! ^_^

Per i menù…vi racconterò dopo…

e a tal proposito ringrazio ancora Marina di Radio Cucina per avermi “ospitata” nuovamente nella sua trasmissione dai microfoni olandesi sul tema “piatti di Natale in Piemonte”! 🙂

Ah… che dolce faccio domani? Siccome i parenti son gli stessi, e molti piatti son quelli della tradizione, ho pensato almeno di proporre un dolce diverso… anche questo fa parte del mio libro, grande avventura di questo ultimo anno…

Pudding speziato alle mele, zucca e crema pasticcera

Per 6 persone

Due dischi di pan di spagna

500 g di zucca

due mele stark

300 ml di crema pasticcera

Due bacche di anice stellato

Un pizzico di cannella in polvere,

Tre chiodi di garofano

75 g di zucchero

Due bicchierini di Grand Marnier

Il succo di mezza arancia

Una noce di burro

Zucchero a velo

Tagliate a dadini la zucca e le mele pulite, e fatele ammorbidire in padella con la noce di burro, lo zucchero, l’anice stellato, la cannella e i chiodi di garofano. Tagliate un disco di pan di spagna a spicchi e foderate uno stampo in pyrex da zuccotto di circa 18-20 cm di diametro precedentemente imburrato. Mescolate il Grand Marnier al succo di arancia e con questa bagna spruzzate leggermente il pan di spagna.

Togliete le spezie dalla frutta e unite quest’ultima alla crema pasticcera.

Ritagliate dal secondo disco di pan di spagna un disco di misura per chiudere lo zuccotto.

Con il pan di spagna avanzato dagli spicchi e da questo taglio ricavate dei cubetti di 1,5 cm e bagnateli con la bagna all’arancia e mescolateli alla frutta e alla crema. Riempite con questo composto  lo stampo, chiudete col disco di pan di spagna e bagnate ancora con due o tre cucchiai di bagna perché cuocendo tenderà ad asciugare.

Coprite con un disco di stagnola e infornate a 180° C per mezzora circa.

Sfornate e lasciate intiepidire per qualche minuto prima di sformare il dolce su un piatto da portata e ricoprirlo con lo zucchero a velo. Servitelo ancora tiepido.

e…tanti auguri a tutti!

Annunci

18 thoughts on “Buon Natale e buon compleanno al blog!

  1. Questo pudding e’ spettacolare!!! Bravissima!

    Come si chiamano in italiano i fruttini che hai messo sopra? Qui li chiamano Cape Gooseberry, li vado a raccogliere dal mio vicino di casa (mi lascia fare) visto che gli crescono in giardino spontanei.

    Buon compleanno al tuo bellissimo blog e

    Tanti auguri anche a te e alla tua famiglia

    XXXX
    Alessandra

    1. I botanici li chiamano Physalis alkekengi. Tra i nomi regionali: chichingi, palloncini, balunsì, fiasche da corai.
      Sono solanacee, e dunque non bisogna eccedere: la dose massima quotidiana è di 30 al giorno (certo che devono già piacere, per mangiarne 30…)

  2. Ho poco tempo per soffermarmi sia su questo post che sugli altri ( ma ci ritorno…sìììì che ci ritorno) ma gli auguri te li volevo proprio fare!!!
    Buon Natale e felice anno nuovo!!!
    Un abbraccio
    Grazia

  3. Grazie mille di tutto, un abbraccio forte forte e che l’anno nuovo ti porti altre soddisfazioni!!!!
    complimenti per il libro… per il contest… per come sei!!!
    Serene feste
    ciao
    Ale

  4. tanti auguri, a te ed ai tuoi cari …che delizi sempre con ricette fantastiche.
    e molti complimenti per la vittoria : un giusto e “gustoso “riconoscimento alle tue abilità 😉

  5. ciao ho letto solo ora gli auguri e te li voglio fare anche io di cuore a questo punto per un merviglioso 2011! ero tutta concentrata per il pranzo di natale e dopo 2 giorni di corsa ho avuto bisogno di parecchio riposo! tanti tanti auguri e un grande abbraccio!! un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...