Galuparìe · Vegetariano

Flan al miele, dolce di fine inverno

Uso molto il miele in cucina, come potete vedere gironzolando un po’ negli indici, anche in ricette “salate”. Tutto sta a utilizzare tipi di miele differenti, con sapori e consistenze che meglio si adattano di volta in volta.

Trovai anni fa la ricetta di un flan su Sale e Pepe, la rivista di cucina, e però rifacendola diverse volte mi son resa conto che non mi convinceva al massimo la consistenza ottenuta… sarà che anche per bavaresi e panna cotta io abbatto il più possibile le dosi di gelatina, ma questo budino era troppo leggero e gelatinoso.. volevo qualcosa di più morbido, che si sciogliesse in bocca abbinando al sapore avvolgente del miele la consistenza giusta…

è venuto fuori questo:

Flan al miele

350 ml latte intero

250 ml di panna da montare

5 tuorli

200 g di miele di acacia o rododendro o girasole (poi provate voi, ma questi son quelli che si prestano meglio!)

6 fogli di gelatina da 2 g

scaldate il latte con la panna  in una pentola e scioglietevi il miele aggiungendolo a cucchiaiate. Il latte deve essere ben caldo ma non bollire.

Sbattete i tuorli con una frusta ini una ciotola, finché non iniziano a diventare spumosi. Uniteli a filo al latte caldo mescolando rapidamente per un paio di minuti. Unite la gelatina ammollata in acqua fredda e poi strizzata, mescolate bene, spegnete il fuoco e fate raffreddare per dieci minuti.

Filtrate il composto con un colino prima di metterlo in uno stampo da budino o in monoporzioni. Guarnite con caramello o con nocciole tostate caramellate.

Annunci

14 thoughts on “Flan al miele, dolce di fine inverno

  1. gnam, che buono… adoro i dolci al miele…eccomi qui di nuovo … stasera si riapre il blog, giuro! grazie per la visita, ora tutto ok…purtroppo a volte capitano periodi un po’ no, ma è passato…. 😉

  2. Ciao attentato al colesterolo, sai che non sempre riesco a passare nei siti diversi da FB, ma se appena appena ci riesco un bacione te lo lascio volentierissimo.
    Io il miele lo mangio a ……… mestolate, sapessi quanto mi piace specie sulla ricotta mmmmmmmmmm
    E pensare che da Saby si parla di cioccolata
    Bene, da stamani a Roma diluvia, io adesso mi butto sotto la pioggia e cerco di guadare verso casa, chiaramente sognando il tuo sito e le tue ricettine
    Baci baci puff puff pant pant

  3. Che idea…praticamente un budino al miele…non ci avevo mai pensato…goloso e molto sano!
    L’acacia è il mio miele preferito, perchè è il più delicato, ma quello di girasole e rododendro non li ho ancora provati.
    Grazie
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...