Senza categoria

Mango p’a’ capa…

Pur essendo affezionata al dialetto (o meglio lingua) piemontese, riconosco che ci sono delle espressioni in tutti i dialetti italiani degne di essere utilizzate e citate così come sono… senza necessità di traduzione…

Leggevo poco fa:

Chiediamo scusa  se non tutte le aree di servizio sono state riaperte»

Facciamo un quiz: lo dice  il ministro dei trasporti Matteoli riferendosi alla Salerno-Reggio Calabria, o la Nexco, società che ha ricostruito un nuovo tratto di autostrada di 150 m a soli sei giorni dal sisma e ha già riaperto circa 813 chilometri su 870 danneggiati dal terremoto?

Prendiamo un salernitano  a caso e chiediamogli cosa ne pensa… credo che mango pa’ capa sia la risposta più bon ton che ci possa dare prima di mandarci a cagare nei prati…

Per non parlare di cosa ne pensano gli aquilani, di queste notizie…

Meglio il mango in cucina… va! Specialmente se riuscite a recuperarne uno di provenienza africana… dolce il giusto!!

e pensiamo alla primavera appena iniziata e… ricordatevi di cambiare l’ora, nel w-end!

Mousse al mango con lamponi

per tre persone

un mango maturo

60 g di zucchero

due cucchiai di acqua

un albume piccolo

200 g di panna montata

frullate il mango (io ho lasciato dei pezzetti), fate sciogliere lo zucchero nell’acqua a fuoco vivace formando uno sciroppo, fatelo appena appena intiepidire; montate a neve l’albume e versatevi lo sciroppo caldo a filo, continuando a montare. Unite la polpa di mango. Montate la panna e incorporatela al resto.

Distribuite nelle coppette decorando con lamponi freschi e fettine di mango.

Annunci

11 thoughts on “Mango p’a’ capa…

  1. bello e fresco….mango pè cavolo( questa espressione è doppiamente appetitosa…) che lo offriamo: ce lo gustiamo
    e basta!

  2. anche se dicessero di peggio sarebbero pienamente scusati :-))) ricetta fresca ed estiva oserei dire bene bene! buon w.e. e mannaggia all’ora che mi fregano sempre :-)))

  3. Norma, da brava torinese d’origine napoletana… non posso esimermi dal commentare questo tuo post! Mi hai fatto morire! Sei troppo forte! Convengo con te sul fatto che un bel mango dolcissimo (fatto in mousse poi… doppio slurp! ^_^) in questi casi sia la cosa migliore! Un abbraccio e buon fine settimana!

  4. bah….. meglio non pensare a sti guai de casa nostra….. preferisco fiondarmi dentro la tua glolosissima mousse!!!!
    baci

  5. Quesa ricetta mi ha portato un pò di sole in questa uggiosa giornata con pericolo di neve..spero si sbaglino ..e sono andana a starnazzare qua e là tra i tuoi post…
    Anche a me spesso manca il tempo per fare commenti o andare a visitare i blog che farebbe piacere frequentare più speso e poi…ogni tanto la memoria fa anche cilecca…
    Un abbraccio e buon inizio settimana

  6. I giapponesi hanno una dignità ed un concetto di efficienza senza eguali, sono incredibili…

    Bella questa mousse al mango!!!
    Ma poi il mango è tremendo, è buono in tutti i modi, ma come mai??? 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...