Mangé · Vegetariano

Ij ultim’ articiòch…

Sta finendo la stagione, ormai, questi “fiori” lasciano spazio a tutti gli altri, a quelli che rendono le nostre tavole profumate e fresche… però la voglia di prepararli ancora una volta era tanta, anche perché qui in casa ho una ghiottona…non vi dico quanti se ne è mangiati…

ed è lei che ha dato il nome a questa ricetta -non ricetta… veloce, semplice, gustosa…e light!

Mammole bruschettose

4 grossi carciofi mammola

6 spicchi di aglio

60 g di pomodori freschi da sugo

basilico fresco

olio di oliva EV

vino bianco secco

peperoncino in polvere

una manciata di rucola fresca

Pulite i carciofi, tagliateli a metà, eliminate le barbe  divaricate bene le foglie. Metteteli abagno i acqua acidulata per una mezzora.

Scaldate due cucchiai di olio in una padella larga. Fate insaporire bene con gli spicchi di aglio tritato , mettete a cuocere i carciofi su un unico strato. Bagnateli col vino bianco, fate sfumare e unite i pomodori tritati grossolanamente insieme al basilico. Portate a cottura girando spesso i mezzi carciofi sui due lati e aggiungendo se serve qualche cucchiaio di acqua calda.

Salate, aggiungete il peperoncino, cuocete ancora 5 minuti e distribuite la rucola fresca prima di servire.

Annunci

8 thoughts on “Ij ultim’ articiòch…

  1. i carciofi (cotti): sono qualcosa per cui potrei uccidere (e potrei nutrirmene senza stufarmi per un anno intero). Buona questa ricettuzza di addio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...