Mangé

Cepole e asparagi (salicornia)

Ci ho messo un po’ a ritrovare il vero nome di questo pesce: Cepola.

Nemmeno in pescheria lo sapevano, perché lì lo chiamano comunemente “lenga”, lingua, o lingua di suocera.

E’ anche conosciuto come: picaggia (Genova), stringa o cipolla a Livorno, cipolla anche a Roma, pesce fettuccia a Napoli, “‘ntricciarete”a Pescara, cipudda o ciapudda più a sud… a Palermo pisci bannedina! insomma, resta davvero complicato risalire al nome ufficiale. Quel che è certo è che ha una forma caratteristica, a nastro, e anche un colore particolare, rosa vivace, in qualche punto quasi rosso. Facile da pulire, nasconde però una lisca un po’ insidiosetta… A me dissero che friggendo si mangia tutto. Forse per quelli piccini sì, altrimenti meglio essere preparati a un’operazione zen. Ne vale la pena, perché così come altri pesci un po’ spinosetti (vedi triglie e scorfani) la polpa ha un sapore eccezionale. Tanto che, oltre ad essere fritti, finiscono spesso anche in gustosissime zuppe.

Lingue o Cepole (semi)fritte e asparagi di mare

La ricetta? beh, è proprio una nonricetta!! Gli asparagi di mare (la salicornia) semplicemente lessata dieci minuti e condita con sale, olio e limone.

Le cepole, eliminata testa e interiora (in un colpo solo, rapidissimo!), le ho arrotolate e fissate con uno stecchino, infarinate leggermente e tuffate in una miscela al 30% olio e 70% vino bianco, occhio che schizza un po’. Salate e slurpate.^^

La masca vi consiglia anche:

filetti di gallinella con mele e asparagi di mare

sarde dorate con insalata di fine inverno

Annunci

22 thoughts on “Cepole e asparagi (salicornia)

  1. mi piace la tua ricetta e ne ho anche imparata una in più… le cepole, non le conoscevo!
    Sai che a Genova le picagge sono anche un tipo di pasta? Magari si chiamano così proprio per la somiglianza al pesce (o viceversa!).
    Comunque sia le devo provare… sabato le cerco al mercato
    Un bacio e a presto

  2. Che forza questi pesci…non mi sembra di averli mai visti, ma io non sono una amante del pesce…però mi ispirano anche se la lisca mi mette pensiero…sò pigra io!

  3. da amante della Liguria, posso dire di averle viste in un fritto misto a Noli… loro le hanno chiamate anche lingue della suocera (forse perchè sono spinose… ;)) … sono sincera, per quanto mi riguarda il gioco non vale la candela… preferisco le triglie, che nonostante le spine, hanno quel poco di carne in più che da soddisfazione… però le tue ricette sono sempre originali e sfiziose, quindi mi fido ciecamente e proverò a cercare sto pesce… lo trovero? 🙂

  4. Che bel piattino!!!!!! Sempre brava!!!!
    Le ho mangiate fritte in Liguria, qui da noi.. mai viste!!!
    Frequenterò le pescherie sbagliate?????
    Un bacione grande grande!!!!!!

  5. Amo la salicornia…. ottimo vedere che già si trova…farò un salto dal pescivendolo!
    Sai che non conoscevo sto pesce…. chiederò anche questo!!!
    come sempre da te ne scopro e ne imparo!
    baci grandi!

  6. Li conosco di nome ma non li ho mai mangiati questi pesci!
    La foto dei pesci crudi è bellissima, la maniera in cui sono disposti gli occhi la rende davvero speciale! 😉

  7. i pesci non li ho mai mangiati, ma gli asparagi di mare, come li chiami tu, mi piacciono, anche se li ho provati solo un paio di volte. Ma si trovano facilmente in Italia?

    ciao
    Alessandra

  8. A me ‘sta cosa che voi foodblegger cavate dal cilindro ogni volta una cosa nuova e poi le chiamate non ricette mi mette ansia. E che dovremmo fare noi comuni mortali’ Ma provare a farle, ovvio! 🙂

  9. Ciao a tutti. Trovo solo oggi questi commenti su un pesce che io ADORO, ma che è difficilissimo da trovare, almeno qui dove abito io (provincia di Milano). Le sto preprarando proprio ora … fritte … SLURP !!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...