Mangé · Vegetariano

Qui non ci sarà il mare, ma le conchiglie sì..

anzi, i conchiglioni!

Ricetta veloce e senza grossi pensieri, ogni tanto ci va, no?

E a proposito di pensieri e pensate, informo chi fosse interessato che ci sono stati sviluppi nella questione omonimia. Non aspettatevi chissà che, eh?

Torniamo ai conchiglioni! Avevo ancora alcuni “pezzi” di questa pasta fatta..di riso, sì.. presa in qualche negozio bio per le mie prove con le farine alternative. La morte loro è un ripieno, perchè diversamente, come molte paste grosse, rischiano di rompersi quando si ultima la cottura tra le onde dell’ acqua bollente. Meglio quindi scolarli prima e proseguire su un più propizio bagnasciuga, umido quanto basta, ma senza scossoni!

Conchiglioni di riso alle zucchine

per due persone:

6 conchiglioni

due zucchine medie

sei fiori sminuzzati

3-4 foglie di menta fresca tritata

180 ml salsa di besciamella morbida

80 g di robiola sbriciolata (io avevo la robiola di Cocconato)

un filo di olio

affettate le zucchine con la mandolina, fatele saltare con un filo di olio, aggiungendo i fiori di zucchina sminuzzati solo all’ultimo minuto. Unitele alla menta, alla besciamella e alla robiola. Cuocete al dente la pasta, scolatela e farcitela con il ripieno. Distribuite in tegliette individuali e gratinate leggermente al forno.

La masca vi consiglia anche:

gigantoni gratin funghi e castelmagno

paccheri zucchine, pinoli e zafferano

                     ♣ frollini di riso, kamut e avena

Annunci

19 thoughts on “Qui non ci sarà il mare, ma le conchiglie sì..

  1. Norma che carini i tuoi conchiglioni! Hai ragione ogni tanto ci va qualcosa di semplice e veloce da preparare, senza pensieri è proprio lo spirito che mi ci va in questo periodo! Lo sai che non ho mai assaggiato la pasta di riso? Prima o poi ci devo provare!! La gratinatura di queste “conchiglie” mi fa una gola che non sai!!!! ^_____^ Un abbraccio! A presto!

  2. Sai che non ho mai avuto il coraggio di provarla la pasta di riso? Tutte le volte che la vedo mi dico che prima o poi la proverò, ma fino ad ora ho sempre rimandato ^^

    Detto questo, il condimento dei tuoi conchiglioni è uno di quelli ai quali io non saprei resistere 😉

  3. Bella ricetta!!!! Non so mai come condire e riempire la pasta molto grossa!!!
    Ora che zucchine e fiori, non mancano, provo!!!!!!!!
    Un bacione grande!!!!!

  4. la pasta di riso è buona o meno a seconda di chi la produce… Ho assaggiato dei prodotti davvero schifosi, e altre cose più convincenti… con questo condimento però sono sicura che mangerei anche il polistirolo 🙂 buona la robiola di cocconato… che però non è proprio robiola, cioè non come quella del vecchio sul carretto 🙂

  5. @Muscaria guarda, non è tra le mie preferite…non fosse che per questo formato! ^^

    @ loryb…con le zucchine non si sbaglia mai!^^

    @n. vero, non tutte le marche son buone e rendono allo stesso modo in cottura!

    @’povna…prova costume? e chi ci pensa più, ormai!

    @symposion… un po’ di lumachine di mare?? manda, manda..!! ho le fettuccine pronte!

    @gunther sì, il kamut piace molto anche a me!

    @pens..grazie… per le novità clicca sul link! 😉

  6. Grazie dell’interessamento Norma.
    Sono in contatto conn loro da quasi 48 ore e le cose si complicano sempre di più. Loro abitano a Sana’a e laggiù è tanto se hanno acqua ed elettricità. Infatti si è fatta viva una ragazza italiana di 23 anni che si trova a Sana’a, la quale verrà a Torino la settimana prossima per poi subito ripartire per lo Yemen. Ieri sera stavo chattando con ol “capo”: mi sembrava di parlare con unmanager 40enne. Mi ha spiegato che loro vogliono PROPRIO fare SKATING e sembra che siano bravini assai. Mi ha specificato che gli Skaters che hanno sono quelli lasciati dagli americani transitati a Sana’a e …sorpresa: mi ha detto “Sai qui sono arrivati gli Skateboards” cinesi ma noi ci siamo stufati di acquistarli. Dopo due ore sono già rotti.
    Vedi Norma laggiù non puoi acquistare colla, viti o altro …semplicemente perchè nessuno li vende e forse è pure proibito importarli. Ogni tanto qualche persona stende uno straccio per terra e ci mette un vecchio chiodo storto recuperato, una spagnoletta di filo o spago lasciata da chissà chi, lamette da barda usate …insomma quello che recuperano. Domattina sarò fuori ma ho appuntamento con loro domani pomeriggio. Le stiamo studiando tutte. Ora vado sul Sito di Decathlon e lo passo al seraccio. Sono sicura che troverò qualcosa. A questo punto penso che gliene regalerò io uno e lo darò alla ragazza italiana. Ti terrò al corrente. Grazie infinite per l’interessamento. Ciao
    P@ola

  7. ma tu guarda che cosa mi vai a postare!!
    Una vera meraviglia adatta anche ad un pranzo importante tanto è bella, buona e di grande effetto…
    A me i brufoli ormai non vengono più..almeno lo spero..ma la ciccia …sìììììì!
    Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...