Galuparìe · Mangé · Merenda sinòira · Vegetariano

I fornai si alzano all’alba…

…nei freddi paesi del nord. Noi…no! Noi produciamo a qualsiasi ora del giorno, (specie di domenica!) seguendo l’estro e ogni libertà di espressione culinaria, sperimentando e rielaborando ricette, sfogliando vecchi appunti di cucina e scrutando il frigorifero per vedere cosa c’è “ch’a vada bìn” che vada bene alla nostra fantasia…

E per colazione, questi:

Panini semidolci con avena e uvetta

200 g di farina di avena

200 g di farina manitoba

10 g di lievito di birra (circa mezzo cubetto scarso)

un cucchiaino di miele (acacia)

100 g di yogurt magro

due cucchiai di olio (di semi di girasole)

un cucchiaino raso di sale

100 g di uvetta

acqua qb

Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida.

Fate sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida insieme al miele. Unite le farine in una ciotola, distribuite il sale sui bordi, versate al centro l’acqua con il lievito, lo yogurt e l’olio, e iniziate a impastare aggiungendo, se serve, altra acqua. Per ultima unite l’uvetta sgocciolata e leggermente infarinata. Mettete a lievitare per almeno un’ora in luogo tiepido, coprendo la ciotola. Riprendete lìimpasto, formate dei panini da 20 grammi circa ciascuno, disponeteli sulla teglia e spennellateli con un po’ di latte. Lasciate lievitare nel forno spento ancora per venti minuti circa, mettendo sul fondo del forno un recipiente con dell’acqua calda, poi accendete a 230° C e fate cuocere per 10 minuti (per tempi e temperatura, regolatevi però con il vostro forno), poi abbassate a 200° e terminate la cottura per altri 10 minuti circa.

 

La masca vi consiglia anche:

 

pane alle noci

challah (pane ebraico)

biovette di zucca

Annunci

14 thoughts on “I fornai si alzano all’alba…

  1. è per questo che quando ci provo io metto timer di ogni tipo tra una lievitazione e l’altra. in mezzo ci dormo. chi dorme non piglia pane. devo, mi aiuterai, adattare dosi per l’uso del lievito madre. buona domenica!

  2. Ciao … @Norma, BUON PRIMO MAGGIO ! 🙂
    C’ è qui da te e spira, fra le gloriose montagne del nostro Piemonte, come una brezza venuta dal nord, un malinconico diffondersi d’ aria fredda che oltrepassa le Alpi, travalica le vallate e i torrenti che diedero loro il nome, sfiora appena i solitari e silenziosi laghi alpini, by-passa le città e … arriva da te .
    Viene da Londra, si dice, e ti viene a prendere per poco strappandoti ai tuoi fornelli memori e golosi, ti solleva come foglia al vento per recarti, con le tue delizie culinarie e le tue erbe aromatiche, nella vecchia e decrepita città che si rispecchia, opacamente, sul Tamigi, da cui s’ innalzano ( per fuggire lontano ?!? ) stormi infreddoliti d’ uccelli dalle ali di fuliggine, mentre si aprono, agli squilli di tromba della Guardia Reale, i portoni di Buckingham Palace per lasciar uscire l’ indistruggibile Regina …. 😯
    Niente paura, amica mia e delle pentole prodigiose e umili …. anche colà, fra i fantasmi del vecchio impero britannico e lo sciamare d’ oggi caotico di multirazze d’ oriente, saprai farti valere ….
    In fondo, sei o non sei una @Maddam ??? :mrgreen:
    A presto dunque …..
    @Bruno ….

    Ps. Nò, non impiccheranno @Geordie sulla London’s Tower ….. Lui, sta già guardando dalla cima dello Stelvio verso l’ orizzonte da cui promanano lampi di bagliore che arrossiscono la Val Varaita ! 😀

  3. ah, ah, anche tu con i panini semidolci… si direbbe che ci siamo date l’appuntamento! Pensa che ne sto per postare un tipo molto simile a quelli di questo tuo post… insomma; a me infornare e panificare piace proprio tanto e non perdo mai il vizio, neanche d’estate (quando il lievito madre rende di più). Un abbraccio

  4. Sarà il mio cognome .. che mi porta sempre ad impastare, a trafficare con pasta madre e farina che ogni pane panini e panoni sono per me una calamita!”!! adoro fare il pane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...