Mangé

Frità aij luvertin

As fà gnun-e frità sensa rompe j'euv (non si fa nessuna frittata senza rompere le uova) La semplicità della saggezza popolare, eh? ^_^ Mia nonna era un'esperta in frittate. Era uno dei pochi, direi pochissimi, piatti che sapeva cucinare, insieme alle rolatine, ad esempio. Girava la frittata al salto, ed è lei che mi ha… Continue reading Frità aij luvertin

Annunci
Galuparìe

A j’è ëd nos da rompe!

Ci son delle noci da rompere! ovvero: ci sono grane da affrontare! Eh, sì... a me non è mai piaciuto rompere le noci, e trovo così comode quelle già sgusciate! Anche se ricordo quando, specialmente durante le feste natalizie, a casa mia era sempre bella piena la cesta con la frutta secca e l'immancabile schiaccianoci,… Continue reading A j’è ëd nos da rompe!

Senza categoria

Contaminazione! Piemonte-Val d’Aosta… e un classico per gli amanti del riso.

Parliamo oggi di contaminazione e di... classici! Intanto, visto che è periodo di asparagi, e qui siamo vicino a Santena, che ha per il suo asparago la certificazione PAT (Prodotti Tradizionali Agroalimentari), vi propongo un paio di ricette veloci e gustose. La prima è una contaminazione, ma di quelle molto "semplici", se vogliamo, perché non… Continue reading Contaminazione! Piemonte-Val d’Aosta… e un classico per gli amanti del riso.

Galuparìe · Tradission

Brut e bon (bun)

Brutti e buoni, ma buoni davvero... e sono diverse le località piemontesi ( e non) che se ne contendono la paternità, in particolare Chieri e Borgomanero. Non è escluso che la fama più che legata  al posto sia dovuta a un pasticcere (o anche panettiere) particolarmente bravo, che vende più di altri e ne incrementa… Continue reading Brut e bon (bun)

Ciaciaré · Mangé · Vegetariano

Robiola di Roccaverano DOP: della versatilità

  C'è chi chiama Robiola qualsiasi formaggio fresco e molle... ma non è corretto, e questo crea molta confusione. Prima o poi scriverò qualcosa sui vari tipi di Robiola, e sui formaggi freschi (su "Galuparìe" ci sarà tutto!) ma è quasi ora di cena e...Santa polenta!, come direbbe mia nonna, "lassie cheuse ant sò bròd"… Continue reading Robiola di Roccaverano DOP: della versatilità