Mangé · Vegetariano

Articiòch e ninsòle

Chissà perché a casa mia si sono sempre utilizzati i carciofi con le spine, buoni, eh?, ma mi han provocato negli anni non pochi turbamenti, ho iniziato a cucinarli da quando si trovano pressoché del tutto puliti, e anche così quando trovo le ultime spinette devo pensare al piatto finito per farmi coraggio… e poi, ho incontrato loro: le mammole! Così rassicuranti nella loro rotondità, e soprattutto nella loro carenza di spine! ^_^

In effetti le mammole non sono prettamente piemontesi, ma sperimentando una contaminazione con le nocciole il risultato è eccellente, e dunque, perché no?

Fiori di carciofi mammole alle nocciole

Per tre persone:

3 grosse mammole con il gambo

un uovo

50 g di nocciole tritate

40 g di formaggio fresco caprino

un cucchiaio di olio di oliva

olio di oliva per la teglia

succo di arancia e succo di limone

sale, pepe bianco

Lessare i carciofi coi gambi, dopo averli puliti, per 30 minuti in acqua acidulata col succo degli agrumi. Tagliare i gambi e frullarli insieme a uovo e formaggio, sale e pepe. Unire le nocciole e un cucchiaio di olio per ammorbidire il composto.

Aprire le foglie dei carciofi, ripiegare le più esterne e farcire quelle interne. Passare un filo di olio.  Infornare a 200° C per venti minuti circa.

Annunci

8 thoughts on “Articiòch e ninsòle

    1. avevo visto questo sistema di piegare le foglie da qualche parte, anni fa; l’ho cercato e ricercato ma inutilmente, così ho improvvisato, devo dire che ne sono rimasta soddisfatta, eran proprio carucci ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...